Accademia Romana d’Armi L’Accademia Romana d’Armi (ARA) è un’associazione sportiva dilettantistica che si dedica allo studio, alla tutela e all’insegnamento della scherma storica o tradizionale: l’arte marziale della spada, com’era prima della sua codifica a forma sportiva.
Nata a Roma nel 2001 col nome di Sala d’Arme Zaknafein ha rappresentato per più di sette anni la sezione romana della Federazione Italiana Scherma Antica e Storica; distaccatasi da questa assieme ad altre associazioni nel 2008, l’Accademia Romana d’Armi è entrata a far parte della UISP (Unione Italiana Sport per Tutti), il più grande ente di promozione sportiva d’Italia. Nel 2008, l’ARA ha creato il primo programma di scherma storica e il primo piano di formazione per insegnanti legalmente riconosciuti secondo gli standard europei di settore; i programmi didattici e gli insegnanti dell’associazione sono quindi certificati e riconosciuti in Italia dalla UISP, e a livello internazionale dalle federazioni sportive CSIT, FISpT, UESpT ,TAFISA, ISCA, CESS. Negli anni della sua attività, l’ARA ha partecipato alle maggiori manifestazioni di settore nel territorio nazionale e internazionale (vedi curriculum vitae), organizzando a Roma anche alcuni dei più importanti incontri.
L’ Accademia Romana d’Armi offre un percorso completo per l’apprendimento della scherma, in particolare italiana, nel rispetto della tradizione della disciplina e delle metodologie della ricerca storica.
La scherma è un’arte marziale. Attraverso la pratica seria e continuativa, l’allievo può prendere coscienza del proprio percorso marziale. La scherma offre: allenamento aerobico e costantemente controllato; padronanza e rispetto del corpo; autodisciplina e controllo dell'aggressività; autocontrollo e rispetto dell’etichetta; preparazione storica e capacità d’analisi; abitudine al confronto col “problema” e con se stessi; ricerca del miglioramento e introspezione.
L’ ARA lavora esclusivamente con equipaggiamenti specifici progettati per le esigenze di realismo, attendibilità storica e sicurezza della pratica che sono proprie della scherma tradizionale.
L’ Accademia Romana d’Armi è rigorosamente apolitica, aconfessionale, apartitica e si riconosce nei valori di libertà e uguaglianza espressi nella Costituzione Italiana.

http://www.scherma.roma.it