Percorso e tappe 2019

2019

Radio Luiss

Radio LuissRadioLuiss è la web radio universitaria della LUISS Guido Carli, fondata nel 2006 da un gruppo di studenti dell’ateneo per volere di Pier Luigi Celli, direttore generale dell’Università. I programmi di Radioluiss vanno in onda in diretta dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 20 in filodiffusione negli spazi aperti dell’ateneo, mentre continuano sul sito www.radioluiss.it fino alle 24. Inoltre, Radioluiss va in onda in diretta anche il sabato dalle 14 alle 15. I temi spaziano tra vari campi e ambiti, con grandi ospiti di successo del panorama nazionale e internazionale. RadioLuiss è gestita interamente dagli studenti ed è organizzata in vari settori: i programmi sono divisi in tre macro-aree (intrattenimento, musica e informazione), ci sono poi i settori regia, selezione musicale, programmazione, social e marketing. Gli studenti preparano il format e le scalette della loro trasmissione, si occupano dei contenuti del sito, della selezione delle canzoni e gestiscono la pagina Facebook e gli account di Instagram e Twitter. Sono più di 150 gli studenti che collaborano a questo progetto con passione e dedizione. Radioluiss dà la possibilità di apprendere concretamente e mettere in pratica abilità e competenze richieste dal mondo del lavoro. La sede degli studi radiofonici di RadioLuiss si trova presso il campus dell’università LUISS di Viale Romania 32 in Roma.

http://www.radioluiss.it/

Tito Maria Terribili

Tito Maria TerribiliSolo 13 anni e già così bravo! Romano, polistrumetista, Tito Maria Terribili é una nuova bella realtà musicale e di tecnica della scena artistica. Grazie all'interessamento di Artisti come Andrea Satta dei Tetes de Bois e Savino Bonito dei Wogiagia, ha partecipato a festival come Stradarolo, Viva Vibes e le Mamme Narranti. Il 19 Aprile 2019 ha partecipato in Piazza del Popolo all'evento Fridays for Future e con la sua voce il suo ukulele ha conquistato il pubblico Romano.

https://www.instagram.com/tito_il_terribile/

 

Alleva la Speranza: ricostruiamo il futuro

Tra il 24 agosto e il 30 ottobre del 2016 il cuore dell’Italia centrale, da Amatrice a Norcia, da Visso alla provincia di Teramo, si è fermato: una serie di fortissime scosse di terremoto ha causato 303 vittime, distrutto migliaia di case ed edifici storici, cancellando interi paesi. Ad esser colpita è un’area estesa oltre 8.000 km quadrati, dove vivono 600.000 persone. Per molte di loro, in particolare quelle che abitano nelle zone più interne dell’Appennino, inizia una lunga, difficile stagione, segnata anche, nell’inverno successivo, da ulteriori calamità naturali, soprattutto in Abruzzo.

C’è chi ha perso la casa e chi, dopo una vita di sacrifici, la propria impresa. Spesso entrambi, come capita soprattutto a tante allevatrici e allevatori che, nonostante la crisi, continuano a gestire greggi e mandrie. Producono formaggi e carni di straordinaria qualità e tengono letteralmente in vita, con la loro presenza, intere comunità, altrimenti destinate a scomparire a causa dello spopolamento di territori che pure sono di straordinaria bellezza. Persone che sono oggi una speranza concreta perché la ricostruzione delle aree devastate dal sisma sia fondata sulle comunità e soprattutto sui giovani. A guidarle è una straordinaria volontà di continuare a vivere dove sono nate e dove hanno deciso di investire tutte le proprie energie. Un amore profondo per la loro terra, il loro lavoro. Che ha bisogno, per essere alimentato ogni giorno, del sostegno di tutto il Paese.

L’Italia potrà tornare a raccontare al mondo la bellezza dei luoghi, storici e naturali, colpiti dal sisma del 2016, raccogliendone i benefici, soltanto se avrà davvero a cuore il presente e il futuro di chi continua a viverci, curando e custodendo le tante risorse del nostro Appennino. E’ con questa consapevolezza che Legambiente ed Enel hanno deciso di promuovere insieme una grande campagna di raccolta fondi dedicata a queste imprese, piccole, quasi sempre a conduzione familiare. In cui i figli, proseguendo le attività dei loro genitori, vogliono anche coltivare nuovi progetti di crescita. Come quelli che avevano, pensando alle loro aziende e ai loro prodotti, prima delle devastanti scosse di terremoto. “Alleva la speranza” è il nome scelto per questo nuovo impegno da condividere con quante più persone possibile, grazie alla generosità di cui il nostro Paese ha già dimostrato di essere ricchissimo.

Alle donazioni che arriveranno attraverso PlanBee e a quelle che si raccoglieranno in tante iniziative nei territori, si sommeranno quelle dell’Enel, perché i progetti di rinascita possano diventare realtà. Le donne e gli uomini che sosterremo con “Alleva la speranza” ce la stanno mettendo tutta. E lo faranno ancora di più, come raccontano Amelia, Alessia, Teresa e Silvia: quattro donne che con la loro passione, l’impegno quotidiano nelle loro aziende e i loro sogni lanciano questa campagna di raccolta fondi. E ci invitano a ricostruire il futuro. Insieme.

https://www.planbee.bz/it/profile/alleva-la-speranza

Ti meriti tempo

Ti meriti tempoTI MERITI TEMPO è l’associazione del Tempo Liberato! Siamo un Associazione Sportiva Dilettantistica che ha per obiettivo aiutare i cittadini a vivere nella città di Roma in modo innovativo e al passo dei tempi attraverso l’uso e la promozione delle bici ed in particolare delle bici a pedalata assistita. Questo mezzo infatti permette di recuperare il tempo sprecato in mezzo al traffico ogni giorno e di investire il tempo recuperato per se stessi o in attività che l’associazione propone.  Gli eventi consistono in passeggiate, feste e la promozione di ogni attività di carattere ricreativo, culturale e sociale.
La A.S.D. TI MERITI TEMPO punta al supporto, alla formazione, all’informazione e l’incoraggiamento ai soci e ai cittadini dell’uso della bici come soluzione antistress efficace dal traffico auto e sovraffollamento dei mezzi pubblici. Come ASD ci occupiamo del miglioramento fisico e psichico della persona mediante attività ricreative e culturali, organizzando eventi mirati al perfezionamento della pratica sportiva dilettantistica, amatoriale ed agonistica ma anche quotidianamente con attività sportive di ogni genere.. 

https://timerititempo.org

La Tipicheria

La Tipicheria

La Tipicheria è un luogo di straordinaria originalità: una vera rivoluzione culturale nel settore del gusto e dell’esposizione del bello e del buono, del sano e del vero, dell’etico e del giusto. Nulla di artefatto, nessun ingrediente segreto ma solo semplicità ed esperienza unite a prodotti genuini e materie prime sapientemente selezionate. Caratteristiche arcate in tufo, soffitti di legno e mangiatoie in pietra originali del 1600 fanno da sfondo alle sale conviviali.

La Tipicheria è l’esternazione di anni di lavoro alla ricerca del modo più efficace per promuovere il meglio del nostro territorio: un locale-vetrina di cultura e tradizione, un luogo accogliente per gustare prodotti eccellenti DOC e DOP della Campania dal sapore e dal profumo intensi, un ritrovo per trascorrere momenti spensierati.

Luogo ideale per convertire la classica uscita familiare fuori porta in un’esperienza che unisce sapori e valori, semplicità e genuinità, dove l’etica abbraccia il consumo sostenibile. Il complesso tardo medievale del Casale di Teverolaccio accoglie questa inconsueta e singolare esperienza di aggregazione e promozione sociale, culturale, educativa, artistica, agroalimentare: vite maritata, ortaggi, spezie ed essenze riempiono di odori e colori le stradine del Giardino del Principe.

http://www.latipicheria.it/

Partners 2019

                    Art Shirt          Girolibero          LUISS          Ronconi biciclette          NaturaSì          Come un Albero          Barikamà            Unicoop Tirreno          Rosemary terra e sapori        Hummustown                            Bici&Motori          Minimo Impatto        La Tipicheria                   Il Casone Valle dell'Aniene           

 

E con la partecipazione di

Sensuability          Gail 'Ilima Roberts            Energia per i Diritti Umani        Alessandro Lacché - Cicloclick       KISITO band         Tito Maria Terribili      Legambiente Si può fare       Ti meriti tempo           Radio Luiss

Patrocinio 2019

Municipio Roma III             Festival dello sviluppo sostenibile